Pesca marittima e acquacoltura: altri 5,3 milioni

 grazie agli interventi programmati e realizzati attraverso il Gruppo di azione locale per la pesca “Costa dell’Emilia-Romagna”, partnership mista pubblico-privata, con capofila il Gal Delta 2000. Si tratta del beneficiario per l’Emilia-Romagna dei finanziamenti del Fondo europeo per gli affari marittimi e la pesca (Feamp) destinati allo sviluppo locale, una strategia basata su azioni che vedono come protagonisti enti pubblici e associazioni imprenditoriali …

Presto il primo bando per le rievocazioni storiche

Nella mattinata di oggi, giovedì 27 luglio, la V Commissione (Cultura, Scuola, Formazione, Lavoro, Sport e Legalità) dell’Assemblea Legislativa ha dato parere positivo allo schema di delibera della Giunta per l’approvazione del bando per la concessione di contributi per l’anno 2017 ad associazioni di rievocazione storica. La Giunta regionale la prossima settimana dovrà deliberare il bando che successivamente sarà pubblicato. L’avviso è …

Arriva a 400mila € il fondo per il sostegno legale agli ex obbligazionisti

Carife. La Regione raddoppia il fondo per il sostegno legale agli ex obbligazionisti junior. Ascoltata la richiesta dei consiglieri regionali del territorio. Arriva a 400.000 euro l’ammontare complessivo del Fondo regionale, chiesto e voluto da tutti i Consiglieri regionali ferraresi, che serve a coprire le spese legali degli ex obbligazionisti subordinati Carife. La Regione ha raddoppiato il fondo, che avevamo istituito con …

A Codigoro un convegno sulle opportunità del Parco Unico del Delta

Le opportunità del Parco unico del Delta del Po al centro di un convegno a Codigoro. Affronteremo il tema delle prospettive rispetto alla tutela ambientale ed economia. Previsto l’intervento del relatore della legge nazionale di riforma dei parchi. Si svolgerà a Codigoro il convegno dedicato al “Delta del Po. Nuove opportunità tra Parco unico e aree interne”. L’appuntamento è in …

Per lo sviluppo del Basso Ferrarese 7,5mln

7 milioni e 500 mila euro per lo sviluppo del Basso Ferrarese. Un’area di oltre 1.000 chilometri quadrati, che conta 95mila abitanti e 12 comuni: Berra, Codigoro, Comacchio, Copparo, Fiscaglia, Formignana, Goro, Jolanda, Lagosanto, Mesola, Ro e Tresigallo. Sono le risorse messe in campo dal Protocollo d’intesa siglato il 18 luglio a Ferrara, nella sala del Consiglio del Castello, da Patrizio Bianchi, assessore regionale al Coordinamento delle politiche europee allo sviluppo, e Nicola Rossi, …

Affitti: 3,7mln in più per il fondo

La Regione rifinanzia il fondo affitti: 3,7 milioni per le famiglie in difficoltà. Contributo da 3 a 6 mensilità di affitto. Tetto massimo di 3mila euro l’anno. 3 milioni e 700 mila euro dalla Regione Emilia-Romagna per rifinanziare, nel 2017, il Fondo sociale per l’affitto destinato alle famiglie economicamente svantaggiate. Quelle che, per una grave malattia, la perdita o l’improvvisa riduzione dell’orario di lavoro, …

Sostegno alla maternità e paternità

Congedi e indennità Il congedo parentale è ora utilizzabile in un arco di tempo più lungo: fino agli 8 anni dei bambini quello pagato al 30% e fino ai 12 quello non retribuito. Può essere utilizzato anche frazionandolo in singole ore e il preavviso per la richiesta è passato da 15 a 5 giorni. L’indennità di maternità è stata estesa …

Più di 4 milioni per le scuole dell'infanzia

4 milioni e 100 mila euro assegnati dalla Regione per il 2017 a tutte le Province e alla Città metropolitana di Bologna, per qualificare ulteriormente le 832 scuole dell’infanzia paritarie, comunali e private presenti sul territorio e frequentate da oltre 57.500 bambini. Si tratta di un investimento che rafforza ulteriormente l’impegno della Regione Emilia-Romagna, la quale, secondo i dati Istat 2016, è quella in Italia che investe di più a favore dei minori e delle …

Piano socio-sanitario 2017-19

In Assemblea legislativa abbiamo approvato il nuovo Piano triennale socio-sanitario 2017-19 che risponde alle sollecitazioni e ai bisogni di una società che negli ultimi anni è profondamente cambiata sia sul piano demografico che su quello socio-economico. La domanda richiede sempre di più quindi velocità, puntualità e soluzioni composite. Risposte che vanno costruite attorno al concetto di ‘integrazione’: della pluralità dei servizi …

Trasformazione dei prodotti ittici: aperto il bando Feamp

In arrivo dalla Regione oltre 5,4 milioni per il sostegno a progetti presentati dalle piccole e medie imprese che operano nel settore della trasformazione dei prodotti della pesca e dell’acquacoltura. È la dotazione del bando approvato dalla Giunta regionale nell’ambito degli interventi finanziati dal Fondo europeo per gli affari marittimi e la pesca (Feamp), il principale strumento di supporto alla nuova politica comune della pesca per la programmazione …