Rapporto Eurispes e la spesa degli Italiani

Com’è la spesa degli Italiani? Ho avuto modo di guardare attentamente i dati contenuti nel Rapporto Eurispes Italia 2017 e rispetto a ciò che acquistiamo e a quali sono le qualità e le caratteristiche dei prodotti che inseriamo nel carrello della spesa, emergono alcuni comportamenti significativi. Il 74,1% di ciò che comprano gli Italiani prendendolo sugli scaffali del market o …

Giovani coppie: 21 milioni per acquisto prima casa o affitto agevolato

Sbloccati 21 milioni e 400 mila euro per le giovani coppie dell’Emilia-Romagna. I fondi sono destinati alle politiche abitative regionali, in particolare alle giovani coppie o famiglie che affrontano il problema della casa. 10,4 milioni saranno utilizzati per far scorrere le graduatorie – cioè ampliare la rosa di chi può beneficiare del contributo – definite sulla base del bando “Giovani coppie” per l’acquisto …

Nuovi LEA operativi in Emilia-Romagna

In Emilia-Romagna sono operativi i nuovi LEA, i Livelli essenziali d’assistenza. Rafforzate la prevenzione e la tutela della salute: fra le numerose prestazioni introdotte, vaccini, la cura dell’endometriosi, il trattamento dell’autismo, ausili informatici e tecnologici per persone con gravi disabilità. Ampliato il numero di malattie rare, con le relative esenzioni. Nuove cure e più esami e visite che i cittadini, gratuitamente o pagando …

Progetti di filiera. Il bando della Regione

Sono 136 milioni le risorse rese disponibili per le filiere produttive, grazie ai quali si intendono realizzare oltre 370 milioni di investimenti sul territorio regionale. Il nuovo bando PSR 2014-20 sostiene i progetti realizzati sul territorio della Regione Emilia-Romagna che riuniscono in un determinato settore, aziende agricole, di trasformazione e di commercializzazione. È un vero e proprio incentivo al gioco di squadra …

Mobilità ciclabile: verso la legge regionale

In Italia il 5% della popolazione usa regolarmente la bicicletta. In Emilia-Romagna quel dato viene doppiato: la quota è del 10%. A Ferrara siamo tra il 28 e il 29%, una delle migliori performance in assoluto a livello nazionale. Vogliamo e possiamo fare di più e meglio. Per questo la Regione Emilia-Romagna si doterà molto presto di una legge regionale …

Ricoveri: un piano per tagliare le liste d'attesa

Ricoveri entro 30 giorni in almeno il 90% dei casi che si possono programmare, mentre rimane assicurato ovviamente l’intervento immediato nelle situazioni d’urgenza. Dunque, tempi certi, anche attraverso la completa informatizzazione delle prenotazioni e a una app che permetterà al paziente di monitorare in tempo reale la propria posizione in lista, in particolare per le patologie oncologiche e quando siano …

Viaggi della Memoria: finanziati 3 progetti a Ferrara

Saranno circa 4000 gli studenti e le studentesse coinvolti dai 33 progetti finanziati dall’Assemblea Legislativa regionale e dedicati all’approfondimento e allo studio della storia del Novecento In Europa. I Viaggi della memoria portano i ragazzi direttamente nei luoghi dove si è fatta la storia. In questi anni il progetto è cresciuto e si è rafforzato, segno di quanto alta sia …

Lotta all'azzardopatia, un nuovo tassello

In Commissione Politiche per la Salute e Politiche Sociali abbiamo approvato una nuova risoluzione dedicata al contrasto al gioco d’azzardo. Il testo è stato sottoscritto oltre che da me, in qualità di capogruppo PD in quella Commissione, dal Presidente della stessa Paolo Zoffoli e da Consiglieri del M5S. Con la risoluzione vogliamo provare a dare alle Regioni e in particolare …

Giovani e Lavoro. Interrogazione Pd in Regione

Il programma Garanzia Giovani, destinato a chi ha tra 15 e 29 anni, entra in una nuova fase che prevede la condivisione da parte di Stato e Regioni di una strategia unitaria. Accanto quindi al Piano nazionale che individua le azioni comuni su tutto il territorio italiano, ciascuna Regione ha ora l’impegno di adottare un proprio piano attuativo per definire …

Fattorie didattiche: 719mila euro per l'educazione alimentare

La conoscenza dei processi di coltivazione e di allevamento, l’approccio con chi si dedica con passione a mestieri tanto impegnativi che uniscono le tradizioni più ancestrali alle più moderne tecnologie e il contatto diretto con la natura sono una delle vie per promuovere l’educazione alimentare quella alla sostenibilità ambientale. È questo il principio alla base di un bando da poco …