Sostegno all’avviamento per giovani pescatori

La Regione Emilia-Romagna, tramite bando, sostiene l’avviamento di giovani pescatori che intendano acquistare il loro primo peschereccio.

Le risorse derivano dal Programma Operativo Fondo europeo per gli affari marittimi e la pesca (FEAMP) 2014-20.

Nel settore della pesca è infatti necessario favorire l’insediamento giovanile e il ricambio generazionale. Il bando è destinato quindi a dare un impulso all’avviamento di imprese unicamente riguardo la prima acquisizione di un peschereccio.

I soggetti ammissibili al finanziamento sono i “giovani pescatori” iscritti al Registro Gente di Mare e al Registro dei Pescatori Marittimi che esercitano la pesca marittima professionale come attività lavorativa esclusiva o prevalente. Bisogna avere un’età inferiore a 40 anni oltre ad aver esercitato l’attività di pesca professionale per almeno cinque anni, oppure possedere una formazione professionale equivalente. È necessario non aver mai esercitato attività d’impresa e non essere stato proprietario di imbarcazione da pesca.

La domanda di contributo va presentata entro il 17 maggio 2017.

Tutti i dettagli sono a questo LINK.