Corsi di formazione per contrastare la violenza sulle donne

Una serie di percorsi formativi ad hoc per migliorare la capacità di accoglienza delle donne che subiscono violenza e dei loro figli definendo protocolli di assistenza, affidandosi a diverse sensibilità e professionalità 

Il progetto di Regione Emilia-Romagna per contrastare la violenza sulle donne e strutturare dei percorsi formativi utili a migliorare la sensibilità sul tema, avranno come Ausl capofila le aziende di Piacenza, Ferrara e della Romagna.

I corsi, finanziati dalla Regione con 240 mila euro, si affiancano gli interventi formativi finanziati nel novembre 2016 per oltre 920 mila euro. I percorsi sono stati presentati lunedì 19 marzo, attraverso i corsi, gli operatori acquisiranno le competenze per accompagnare le vittime nel percorso di uscita dalla violenza.

Le professionalità che entrano in contatto con i destinatari del “Percorso per le donne che subiscono violenza” dovranno essere formate per prendere in carico i casi di violenza dichiarati, individuare le situazioni di rischio e fornire assistenza specifica secondo un modello condiviso e attraverso una rete di servizi dedicati.