Assegnati contributi per attività culturali sul territorio

La delibera di Giunta pubblicata l’8 maggio liquida i fondi previsti per le attività di promozione culturale assegnati a Comuni e a Unioni di Comuni

Come previsto dalle norme inserite nella Legge Regionale n.37 del 22 agosto 1994, possono essere finanziati fino al 15% della spesa complessiva, progetti in fase di realizzazione o completamente realizzati.

I fondi previsti interessano anche due progetti realizzati nei Comuni della provincia di Ferrara. È un’ottima notizia, un segnale di vitalità e attenzione da non trascurare ma da far crescere e coltivare.

Al Comune di Copparo sono stati assegnati 43 mila euro per il progetto In bibliobus per isole, torri e città. Le animazioni, i giochi ed i laboratori sono gli elementi distintivi del progetto insieme agli appuntamenti serali e pomeridiani con narrazioni, racconti, spettacoli teatrali, che mantengono così la scelta di un percorso aggregativo che coniuga gioco e spettacolo, cultura e socializzazione.

Andranno invece 12 mila euro al Comune di Argenta per il progetto Saperi e mestieri, giunto alla terza edizione. Una rassegna per scoprire e tramandare i saperi del territorio, valorizzando il patrimonio del paesaggio culturale e produttivo. L’occasione per innovare i saperi della tradizione a beneficio dei bisogni delle comunità e delle giovani generazioni.