Io voto Sì

Il prossimo 4 dicembre saremo chiamati ad esprimerci sulla Riforma costituzionale e io convintamente voterò SÌ. La riforma non toccherà i principi fondamentali della costituzione ma riformerà l’assetto istituzionale del nostro Paese al fine di garantire istituzioni più efficienti ed efficaci. Ridefinire ambiti e competenze in modo chiaro e preciso eviterà l’immobilismo – chiamato impropriamente “burocrazia” – a cui da …

Delta del Po: verso l’istituzione di un Parco unico

Oggi in Emilia-Romagna e Veneto due Parchi regionali diversi: l’istituzione di un Parco unico rappresenterebbe un salto di qualità per la tutela ambientale e lo sviluppo dell’area deltizia. Un passo avanti per istituire un unico Parco del Delta del Po lo fa il Partito Democratico, presentando un emendamento, depositato dal Senatore Massimo Caleo, vicepresidente della Commissione Ambiente del Senato, al …

L’Emilia-Romagna aderisce alla Rete italiana città sane – OMS

Dalle grandi città ai piccoli centri, buone pratiche per una migliore qualità della vita Via libera dall’Assemblea Legislativa all’adesione della Regione Emilia-Romagna all’Associazione Rete italiana città sane – OMS. Come ho avuto modo di spiegare in Aula, in qualità di  relatrice di maggioranza, il Progetto Città Sane nasce nell’ambito dell’Organizzazione Mondiale della Sanità per aiutare le città a sviluppare concretamente …

Riforma servizi 0-3: l'Emilia-Romagna va avanti

È iniziato in commissione Cultura, scuola e formazione l’iter del progetto di legge “Servizi educativi per la prima infanzia. Abrogazione della legge regionale 1/2000“, predisposto dalla Giunta regionale. Oggi è stata convocata l’udienza conoscitiva per ascoltare gli interessati. Con la riforma vogliamo creare una rete di servizi integrati e prevedere l’obbligo vaccinale per tutelare bambini e famiglie. La Regione Emilia-Romagna …

Riparte conCittadini: riunione di presentazione il 29 settembre

Carissimi, con la ripresa dell’anno scolastico riparte anche il percorso conCittadini  coordinato e gestito dall’Assemblea legislativa e dall’Alma Mater Studiorum Università di Bologna attraverso il Centro Internazionale di Didattica della Storia e del Patrimonio (DiPaSt) e  la collaborazione dell’Ufficio Scolastico Regionale per l’Emilia-Romagna. Questo percorso vede l’Assemblea legislativa coordinare una grande rete composta da scuole, istituzioni, realtà del mondo dell’associazionismo e …

Giovani creativi: due progetti per loro

Ga/ER è l’acronimo di Giovani Artisti Emilia-Romagna, l’associazione che realizzerà due progetti tra il 2016 e il 2018 finalizzati a sostenere e incrementare la capacità artistica e imprenditoriale dei giovani creativi emiliano-romagnoli I progetti formativi (presentati durante una conferenza stampa a cui erano presenti, tra gli altri, l’Assessore regionale alla Cultura Massimo Mezzetti e il Vicesindaco di Ferrara Massimo Maisto) consisteranno …

Economia: il mio intervento su La Nuova Ferrara

Pubblico di seguito il mio intervento apparso su La Nuova Ferrara di mercoledì 13 settembre 2016, a cura di Gian Pietro Zerbini. «La crescita si giocherà nei prossimi anni sulla possibilità di fare rete. Confronto indispensabile su progetti prioritari» di Gian Pietro Zerbini «La forza di questa regione e della provincia sta nella capacità di mettere a sistema le proprie risorse, costruendo …

Mobilità e trasporti: più Ferrara in questo nuovo PRIT

Il Documento preliminare al PRIT – Piano Regionale Integrato dei Trasporti 2025 votato dall’Assemblea riassume tutte le strategie e gli obiettivi che costituiranno il nuovo piano dei trasporti della Regione, con particolare attenzione al tema della mobilità, dell’innovazione dei sistemi di trasporto e dell’integrazione dei sistemi per il potenziamento del trasporto collettivo. Molte le azioni riguardanti i territori della nostra provincia …

Emilia-Romagna, terra di cinema

Edgardo Mortara, un bambino di origini ebraiche battezzato ad insaputa dei genitori dalla domestica, aveva sei anni quando nel 1858 venne prelevato da casa sua, a Bologna allora parte dello Stato pontificio, e portato a Roma perché crescesse da cristiano. La sua storia ha avuto strascichi e ripercussioni per lungo tempo, e presto diventerà un film dal cast internazionale e diretto …